Bandi LIFE 2022

L’obiettivo del nuovo LIFE per il periodo 2021- 2027 consiste nel contribuire al passaggio a un’economia pulita, circolare, efficiente in termini di energia, climaticamente neutra e resiliente ai cambiamenti climatici. Il programma è strutturato in 2 settori, per ciascuno dei quali sono previsti due sottoprogrammi:

  • Settore AMBIENTE: Natura e biodiversità, Economia circolare e qualità della vita;
  • Settore AZIONE PER IL CLIMA: Mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici, Transizione all’energia pulita.

L’agenzia esecutiva CINEA (European Climate Infrastructure and Environment Executive Agency) ha programmato la pubblicazione delle call 2022 con le relative date di apertura. I bandi in arrivo avranno le seguenti scadenze:

  • Progetti d’Azione Standard (SAP) per i sottoprogrammi “Economia circolare e qualità della vita”, “Natura e biodiversità”, “Azione per il clima” (Climate Change Mitigation e Climate Change Adaptation): 4 ottobre 2022;
  • LIFE Action Grants per il sottoprogramma “Transizione all’energia pulita”: 16 novembre 2022;
  • Progetti Strategici Integrati (SIP) e Progetti Strategici di Tutela della Natura (SNAP):
    – Concept notes: 8 settembre 2022;
    – Full proposals: 7 marzo 2023.
  • Progetti di Assistenza Tecnica per SIP e SNAP: 8 settembre 2022.

La Commissione europea premia i progetti migliori con un contributo a fondo perduto in percentuale variabile in base alla tipologia di progetto:

  • fino al 60% delle spese ammissibili;
  • fino al 75% per il Sottoprogramma Natura e Biodiversità.

Occorre osservare come sia particolarmente incoraggiata la partecipazione delle imprese e non vi sia un limite al bugdet dei progetti finanziabili. L’interesse della Commissione europea è per progetti ad alto impatto (e quindi con una dimensione finanziaria rilevante).
https://cinea.ec.europa.eu/news-events/news/life-programme-priority-topics-2021-2024-2021-08-25_en