Finanzia la tua idea, la tua impresa e la tua startup

Corso professionalizzante in START UP MANAGER, specialista nella crescita e nello sviluppo di attività imprenditoriali innovative

(Scarica QUI il Piano didattico del Master)

Nelle economie mature come quella italiana una componente consistente della crescita del Pil e dell’occupazione è legata alla nascita e allo sviluppo delle nuove imprese. Per questo, vi è un assoluto bisogno di diffusione della cultura imprenditoriale e di fornire sostegno alle startup, anche per gettare le basi di un nuovo Made in Italy in grado di diffondere all’estero l’immagine di un’Italia capace di produrre eccellenze.

Diversi elementi positivi, dalla maggiore sensibilità a livello politico alla disponibilità di strumenti e iniziative ad hoc, stanno contribuendo alla nascita di un vero e proprio ecosistema delle startup, in particolare quelle a carattere innovativo. In base ai dati 2018, il numero delle start up innovative iscritte presso il registro delle camere di commercio ha raggiunto quota 10.000 (il 3% del totale). Quasi 100 sono gli incubatori e acceleratori, 32 gli investitori istituzionali (6 pubblici e 26 privati), 40 i parchi scientifici e tecnologici, 65 spazi di coworking e 33 le competizioni dedicate alle startup.

Molte iniziative registrano però debolezze a livello di figure manageriali dedicate, gestione dell’innovazione e reperimento di risorse finanziarie. È in tale contesto che lo START UP MANAGER può favorevolmente inserirsi con successo, affiancando i neoimprenditori con competenze specialistiche in grado di garantire una visione chiara dei mercati a livello globale, capacità di gestione ed organizzazione del business e sviluppo mirato del network di conoscenze.

PROFILO PROFESSIONALE PREVISTO: START-UP MANAGER

Lo START UP MANAGER è una figura professionale specializzata nella crescita, sviluppo e consolidamento di nuove attività imprenditoriali a carattere innovativo. Svolge un lavoro di supporto alle nuove idee che possono trasformarsi in aziende vere e proprie. Il suo compito è quello di comprendere come si può migliorare l’idea, perimetrare il mercato e capire quali sono le esigenze dei clienti, semplificare la vita all’ideatore e potenziale imprenditore individuando i canali e le risorse chiave. Egli assiste gli imprenditori nella ricerca di finanziatori, come fondi di venture capital che acquistano quote di società o business angel, e nell’accesso ai finanziamenti pubblici (europei, nazionali e regionali) che supportano la nascita di nuove imprese.

IL RUOLO DELLO START-UP MANAGER NEL MONDO DEL LAVORO

Lo Start Up Manager può:

  1. promuovere direttamente un proprio progetto imprenditoriale;
  2. lavorare, presso società specializzate o come libero professionista, prestando consulenza a soggetti interessati a trasformare un’idea in un progetto d’impresa;
  3. collaborare con enti, sia pubblici sia privati, che hanno nella loro mission lo sviluppo d’impresa (Comuni, Regioni, Università, Agenzie di Sviluppo, Enti di formazione, coworking, associazioni, incubatori …).

Le sue principali attività includono:

  • valutazione della business idea e predisposizione piani di impresa;
  • individuazione e reperimento delle risorse finanziarie;
  • supporto alla costituzione dell’azienda;
  • affiancamento del team aziendale nella gestione e sviluppo d’impresa.

OBIETTIVI FORMATIVI

Il percorso formativo fornisce competenze per:

  • conoscere e utilizzare i diversi tipi di finanziamenti disponibili per l’avvio e lo sviluppo di nuove imprese;
  • migliorare le capacità di comunicazione e di fare rete;
  • sviluppare uno stile di leadership di successo;
  • avviare, gestire e far progredire un’attività imprenditoriale nel rispetto delle norme legali, amministrative e fiscali;
  • esplorare le opportunità del mercato, i processi di sviluppo e comprendere come riuscire a creare il cambiamento;
  • scoprire gli elementi essenziali per creare e sviluppare un business di successo.

Scarica QUI il Piano didattico del Master.

INFORMAZIONI GENERALI SUL MASTER

ENTE EROGATORE DEL PERCORSO FORMATIVO: Civica Srl (www.civica.cc)

DURATA DEL CORSO: 360 ore di formazione di cui 320 ore in lezioni frontali e 40 in FAD.

LUOGO DI SVOLGIMENTO DEL CORSO: Pescara (PE)

DATA INIZIO CORSO: 07/10/2019   –   DATA FINE CORSO: 31/01/2020

QUOTA DI ISCRIZIONE

5.573,77 € (cinquemilacinquecentosettantatre/77) + IVA (22%) – Tot. 6.800,00 € (seimilaottocento/00).

Le persone interessate possono concorrere all’assegnazione di 10 borse di studio del valore di € 5.000,00 (cinquemila/00) inviando all’indirizzo info@civica.cc il curriculum vitae e una lettera motivazionale (max 1500 caratteri), che spieghi le ragioni per cui si ritiene di essere il miglior candidato alla borsa e il significato che questa opportunità rappresenta per la propria carriera.

La quota di iscrizione include:

  • partecipazione al corso
  • rilascio materiale didattico
  • accesso ad un’area riservata contenente schede, dossier di approfondimento, ecc.
  • accesso alla piattaforma FAD
  • rilascio attestato di partecipazione
  • rilascio copia omaggio delle 4 guide
    • “GUIDA PRATICA PER L’ELABORAZIONE DI PROGETTI EUROPEI 2014/2020”
    • “GUIDA AI FONDI UE TEMATICI 2014-2020”
    • “NAVIGARE SUL PORTALE EUROPA: COME RICERCARE LE INFORMAZIONI PER L’ATTIVITÀ DI EUROPROGETTAZIONE”
    • “10 CONSIGLI +1 PER RACCOGLIERE FONDI NELL’ERA DEL SOCIAL BUSINESS”

Scarica QUI il Piano didattico del Master.